ENZO IACCHETTI - CHIEDO SCUSA AL SIGNOR GABER

L'esigenza di un omaggio al piu' grande cantautore del 900, nasce in Enzo Iacchetti come un irrefrenabile desiderio per sugellare la sua amicizia con Gaber. Nello spettacolo dal vivo Enzo recita, tra un brano e l'altro, monologhi originali scritti insieme al suo autore Giorgio Centamore, il tutto nello stile vero del Teatro canzone.

SEGUICI SU